venerdì 18 maggio 2012

Non vale



Tu chiamala se vuoi: sfiga.
Ciao, non sono morta, quasi.
Sto fuori 12 ore al giorno e no, la sera non sono capace di intendere e di volere.
Che ho le amiche che continuano a dirmi "che figo sei arrroma, ti divertirai un botto, i locali, la vita, la gente".
Eh.
Sì.
Io esco.
Sono stata in lavanderia.
E no, le lavanderie a gettoni non sono come quelle dei film, che ci vai conosci l'uomo della tua vita che s'è ricordato che doveva lavare improrogabilmente le mutande che indossa e tu lo fissi discreta.
No, le lavanderie a gettoni di Roma sono tristi, c'è dentro un uomo brutto e tu fissi l'asciugatrice.
Potete eliminarlo dalla vostra lista "posti in cui potrei trovare il padre dei miei figli".
E gniente, manco succede che siete solo tu e lui, casualmente figo, che vi annoiate, leggete lo stesso libro, vedi tu la vita, e per ammazare il tempo vi centrifugate a vicenda.

Eh sì, non ho la lavatrice,in africa sì a Roma no.
Perchè la tirchieria umana non ha limite e la padrona di casa l'ha rinchiusa in uno stanzino.
In maniera cattiva però, perchè io apro una finestrella e la vedo, lì, sola, trista e inutilizzata.
Cattivissima lei.
Ma io mi vendicherò bella de zia, sappilo.
Dammi 7 ore di sonno consecutive e mi vendicherò.

Però è vero a Roma consosci gente, incontri persone.
Me lo hanno detto.

Io vedo le mie colleghe di corso, prima eravamo carine, eravamo 12 persone, ora siamo 12 paia di occhiaie.
CMQ.
Io mica mi voglio lamentare eh, vorrei sottoporre alla vostra attenzione un allegro dettaglio.
La mia collega VENTIDUENNE ha un fidanzato ventiseienne, quindi ancora nella pubertà.
Per me gli uomini crescono di un anno ogni 5, il contrario degli anni canini, loro hanno le età uomane.
Il dicolei fidanzato le prepara il pranzo.
Sì.
Ma mica per pranzare insieme, le prepara il pranzo "a sacco" da portare a scuola.
Fatemi capire.
Perchè la gente trova esseri capaci di tanto e i miei, fighi che sono, sono automuniti?
Che ho fatto io di male?

Mentre voi ci pensate io vado a letto.
Pensando intensamente al suo fidanzato che probabilmente starà preparando un piatto di lasagne vegetali con besciamella fatta in casa.

12 commenti:

  1. Piuttosto che uno che ti prepari il pranzo a sacco, spera di trovare un uomo che stiri da sè e che se trova le tue cose, anche le tue, senza lamentarsi e perché ritiene che "sia giusto così".
    Certo, è piacevole tornare a casa e trovare la pappa pronta, ma poi i piatti a chi tocca lavarli?
    Niente, io preferisco di gran lunga cucinare, prepararmi il pranzo a sacco, ma stirare le sue camicie NO, a) perché non mi piace stirare a priori; b) perché per me non stiro e non ho stirato mai nulla, e anzi, per evitare di stirare, compro indumenti "effetto sgualcito", una lavata e via.

    Digli a quel tizio che è troppo facile preparare il pranzo a sacco: l'uomo sexy sta dietro l'asse da stiro, e ti risparmia la fatica vera, non i cinque minuti di un misero toast.

    Pensaci bene, Giò!
    :-)

    -Ari-

    PS: Solo gli studenti scazzati (e gli spagnoli) riescono a fare vita mondana nelle grandi città; tu sei Pens dentro, non puoi reggere il confronto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah Ary, no poverino, cucina tante cose buone e, per le descrizioni della fidanzata, è collaborativo e innamorato. Con un uomo che voglio promuovere, mi smonti? :P
      Per quanto riguarda stirare, non esiste. Ti racconterò un dialogo esemplificativo:
      io: usciamo?
      lei: devo stirare le camicie di x, è rimasto senza
      io: beh puoi portarlo anche a petto nudo se vuoi, ma non noto il collegamento
      lei: beh devo stirarle
      io: pora stella non ha le mani?

      Per capire eh.

      Per quanto riguarda il tuo ps, ho impiegato 10 minuti a capire "pens", ho pensato DI TUTTO. :P

      Elimina
  2. Io, sincera sincera, ti auguro semplicemente un uomo che ti voglia bene davvero. Se poi cucina, stira o lava i piatti tanto meglio. L'importante è che sia allegro e ti faccia ridere, i musoni sono una palla.

    P.s. faccio parte di quelle che c'hanno l'uomo che cucina per me e mi prepara il pranzo da portare al lavoro. E' il suo modo di dimostrarmi che mi vuole bene, e lo fa da 12 anni. Ecco, tra tante sfighe io per questo mi sento molto fortunata, e ti auguro lo stesso! Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciccola ha mica fratelli, cugini o nipoti maggiorenni? :D
      Sono d'accordo con te sui musoni, se un uomo non mi fa ridere può essere bello e mastro lindo, ma non è per me.
      Ad un uomo che mi fa ridere potrei addirittura stirare le camicie.

      Ps Dire che sei fortunata è poco. Cenerentola, pretty woman & co ti farebbero un applauso!

      Elimina
  3. Il mio uomo una volta mi ha detto di andare da sua madre a prendere lezioni di cucina. Credo di avergli risposto qualcosa del teno di "manco morta" XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahhahahah oddio la suocera no!

      Elimina
  4. mi piace un sacco l'età uomane! è vero...
    io stiro le sue cose, faccio da mangiare e tutto il resto. lui però è un gran paraculo (si può dire?) perché dice che faccio tutto meglio di sua madre e così mi frega.

    RispondiElimina
  5. Lui sa cucinare (bene), stirare e in genere far tutte le faccende.. Quando era "fidanzato" era uno dei motivi per cui lo guardavo con gli occhi a cuore. Poi è diventato "marito" e da qualche parte assieme al contratto di matrimonio deve aver firmato anche una delega perpetua a me in quanto moglie sul tema... Ah è diventato anche papà...E lì a sua parziale ripresa di pannolini ne ha cambiati parecchi pure lui alla sua adorata pupina... E poi ogni tanto cucina ancora.. E io lo guardo ancora con gli occhi a cuore nonostante tutte le faccende di casa simpaticamente adagiate sulle mie spallucce... :)

    RispondiElimina
  6. Ahahahah gli uomini da fidanzati devon far colpo, conquistata la preda si involvono.
    E noi ci facciamo infinocchiare, e li guardiamo adoranti, con una carbonara per la cena... :P

    RispondiElimina
  7. Mio marito definisce PENS (da PENSionato) chi ancora non ha ancora raggiunto l'età della pensione, ma nell'animo già lo è, e come! Per la serie casa-chiesa-bocciofila e/o "partitedda a briscula 'ncinqu". :-P

    -Ari-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah oddio non avevo capito!
      Io alla pensione non ci penso proprio Ary... :(

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...