mercoledì 16 gennaio 2013

Cronache di una disoccupata


Tra un medico e l'altro, io sono partita.
Sono in area lombarda.
Primo giorno milanese.

Ho fatto il colloquio.
Solite domande iniziali, mi parli di lei, le parlo di me, ecc.
"Bene l'orario sarebbe dalle 9 alle 19, senza pausa pranzo"
"Ah, alimentazione in vena, bene"
"Ovviamente puoi mangiare, ti ritaglierai il tuo spazio"
"Ridurrò tutto in frullato, masticare prende tempo. Catetere?"

La retribuzione i primi 3 mesi è da decidere tra morta di fame e barbona, i successivi 6 mesi sarà da prima sopravvivenza, con soli prodotti da discount, tipo la SnuteLa la posso comprare.
Forse.

Faccio un giro per salutare Milano e pensare.
Nei negozi si pensa benissimo.

Ho degli appunti.

Berska?
Non puoi mettere i cappottini viola a 27 euro, che poi una si ricorda di averlo rosa, bianco, rosso, nero, ma non viola, si ricorda anche di essere disoccupata e soffre.

Agenti atmosferici?
Potete iniziare a piovere mentre sono davanti al Mc Donald's  quanto volete.
Non mi avrete mai.

Signora che ha chiesto A ME dove fosse la chicco?
A me.
La donna il cui cellulare scrive "chibbò?" (che vuoi) prima di chicco.
Fatevi delle domande.

Per il resto il mio senso dell'orientamento colpisce ancora.
Cercavo un bar e ho trovato un sexy shop.
Però facevano sconti anche lì.



Ps vi ricordate il tweet vincente? Repubblica premia i 20 migliori tweet, se voleste votarmi, grazieee azieeee, cliccate qui, sono la numero 12

8 commenti:

  1. Sono sicura che diventerai bravissima a mangiare panini a rate, a tenere crackers in tasca senza ridurli in briciole e (cosa più importante) ad avere sempre una bustina di zucchero per scongiurare gli svenimenti.
    In fondo, 10 ore senza pausa pranzo è una proposta umana no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I crackers li ridurrò in briciole credo. Così li sniffo, non li mangio. -.-

      Elimina
  2. ...
    Devi lavorare in miniera?

    -Ari-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ary i minatori li pagano meglio...

      Elimina
  3. Il tacchino liofilizzato è ottimo. a casa c'è un piatto di maccheroni con il ragù che ti aspetta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tacchino liofilizzato.
      Buonoooo.
      Caffè in flebo ne fanno?

      Elimina
  4. Sei sicura che le tue condizioni contrattuali non sforino dalla Convenzione di Ginevra? A me sembrano decisamente disumane XD

    PS Ti ho votata ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora non so nemmeno se gli vado bene... cioè c'è altra gente disposta ad accettare...
      Chiederò di essere frustata, così sono + motivata eh.

      Ps merci!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...