giovedì 19 aprile 2012

Lampedusa e pennacchi



Sono sempre a Lampedu.s.a.
Qualcuno capirà, qualcun altro no.
Al mio arrivo mi sono sentita fortemente a ilha de Moçambique.
Dall'aereo all'aeroporto si va a piedi, l'isola è piccola, tranquilla e tutti mi guardano.
"Perchè sei merce nuova e fuori stagione", mi ha risposto un amico.
Parliamone.

Il primo giorno mi hanno deportata in un locale molto carino, dove inquietanti esseri, misti a pochi esseri non inquietanti, ballavano sotto la schiuma da bagno.
Sì, mi cadeva in testa schiuma, come nella migliore tradizione di Beverly hills 92100.
Grazie parrucchiera, grazie, sono felice di averti fatto beneficenza.
Lasciate anche voi il vostro 8x1000 all'estetista.

Informata che un oriundo con occhiali bianchi e scarpe a tema mi aveva adocchiata, sono fuggita vergognosamente per mantenermi casta e pura.
E disinfettata.

Nei giorni seguenti sono stata all'isola dei conigli, che è meravigliosa, ma non ho visto manco un coniglio e quindi parliamone parte II.
Ho notato che sono un essere umano molto allenato quando i miei polmoni sono entrati in sciopero a metà del percorso isola dei conigli- resto del mondo.
Rantolavo tipo valvola della pentola a pressione, mancava che facessi "Ping!" il broccolo è pronto.




Successivamente ho fatto yoga, meravigliameravigliameraviglia. Due ore di yoga, meditazione e felicià e non ammetterò mai che circondata dal verde in una casina con le pareti-finestre, coperta da un plaid, in meditazione, mi sono connessa con il mio iocherussa.
Perchè io medito.

Poi ho visto i pennacchi.
Lampedusa è praticamente assediata dalle forze dell'ordine, fino ad ora nella mia classifica vincono i pennacchi (l'esercito), composti da giovini (se arrivano a 23 anni è un miracolo), belli, con gli occhi azzurri e vienidamammachetispiegounacosa.
Poi ci sono i finanzieri che mi guardano e non favellano, i carabinieri e i poliziotti so che esistono ma non sono pervenuti.

Oggi sono stata al mare.
Invidiatemi sì.
Slippino celeste mi aveva puntata ma, come sapete, la mia religione mi vieta di frequentare gente che non abbia le cosce coperte.

Dopo ho conosciuto una signora simBatica.
La signora doveva darmi informazioni sul lavoro con i migranti a Lampedusa.
Quando, per la 3° volta, mi ha detto "tu cosa intendi per ong?" ho capito che non sarebbe stato un incontro fruttuoso.
Quando mi ha detto "fai prima a trovare lavoro come barista o cameriera" le avrei dato una testata, ma ultimamente sono la reincarnazione di Madre Teresa.

Datemi un Nobel per la pace, grazie.

Per il resto la privacy regna sovrana e la gente continua a fermarmi per chiedermi se voglio un passaggio dal mio fidanzato.

Prima o poi accetterò.
Anche per capire di chi si parla.

8 commenti:

  1. Ahahah e quindi come ci si sente ad essere merce nuova e fuori stagione? Mi immagino gli elementi che ti chiedono se vuoi un passaggio dal tuo fidanzato, certa gente è davvero senza vergogna!
    Mi mangio le mani per aver scoperto da poco il tuo blog, la tua ironia mi fa morire dal ridere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia autostima sentitamente ringrazia. Praticamente fermo i lavori in corso e la gente mi fissa...
      Mi sento così in imbarazzo che passo la vita al telefono quando sono sola :P
      Ma mi sento molto figa, anche se attualmente sembro un semaforo (troppo sole troppo)

      Elimina
  2. Non ti lamentare del sole!!! beata te...
    comunque mi sa che non sei andata lì in vacanza, quindi in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi lamento, è stata un'esperienza bellissima.
      Hai ragione, non sono andata solo in vacanza, per adesso ho seminato, vedremo in seguito :D

      Elimina
  3. Arrivo qui per la prima volta, e credo che la strada che ho fatto meriti menzione: in google images cercavo la signorina rottermeier e sono stata catapultata direttamente al novembre 2011 di questo blog... e senza neppure cliccare su 'mi sento fortunato'!
    tornerò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah benvenuta!
      Le vie del mio blog sono infinite a quanto pare :P

      Elimina
  4. "Perchè sei merce nuova e fuori stagione"...solo una persona a Lampedusa può dire una cosa del genere.
    un abbraccio.

    D.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah caro D, tu sai anche chi lo ha detto :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...